ott 5, 2012

Pubblicato da in News dal mondo Basket | 0 Commenti

L’Nba è sbarcata a Milano

Una festa del basket. L’Nba a Milano promette di essere questo. Perché non c’è solo l’appuntamento del Mediolanum Forum di domenica alle 18, la sfida tra l’EA7 e i Boston Celtics. Ma molto di più, con eventi in Piazza Duomo con protagonisti i tifosi, le stelle di Milano e della franchigia di Beantown che ha fatto la storia del basket a stelle e strisce, e gli ex giocatori che come sempre animano i grandi eventi di cui l’Nba è protagonista.

LA PARTITA — La sfida del Forum tra Milano e Boston è l’evento clou. Si gioca alle 18 in un palazzetto che promette il tutto esaurito, come successo due anni fa, nell’ultima apparizione italiana dell’Nba, quando sempre nel capoluogo lombardo fecero la loro comparsa i New York Knicks e Danilo Gallinari. I Celtics sbarcheranno in Italia sabato mattina provenienti da Istanbul, Turchia, reduci dalla sfida col Fenerbahce che è il primo appuntamento del tour Europeo dell’Nba di quest’anno. Allenamento (chiuso al pubblico) previsto al Forum dalle 14, poi trasferimento in Piazza Duomo per essere dalle 17 alla fan zone e incontrare i fans.


IN CITTÀ
— L’Nba in Piazza Duomo è sbarcata venerdì, quando gazebo e palchi hanno fatto la loro comparsa all’ombra della Madonnina. E gli eventi dedicati agli appassionati sono tanti. La fan zone sabato sarà dalle 11 alle 19, domenica dalle 11 alle 17.

Alle 14.30 faranno la loro comparsa il coach di Milano Sergio Scariolo e i giocatori Ioannis Bourousis, Jacopo Giachetti e Nicolò Melli, ospiti del loro sponsor tecnico per qualche palleggio e, dalle 15.30 una sessione di autografi. Alle 17 toccherà a Nba Cares, le iniziative benefiche che la lega Usa porta avanti. Verranno presentate quattro interventi di solidarietà in Germania, Italia, Spagna e Turchia, con i giocatori e i coach dei Celtics a fare da padrini. Con loro anche le ex star Nba Robert Horry e Sam Perkins, oltre a Mirsad Turkcan, l’ex Siena che ha appena smesso col basket ed è stato il primo turco a giocare in Nba (17 gare con New York e Milwaukee nel 1999-2000). I giocatori dei Celtics lavoreranno con 60 atleti delle Special Olympics su passaggio, tiro e smarcamento. E per tutta la giornata nella fan zone sarà possibile provare il nuovo videogioco NBA 2k13, in una sfida a cui parteciperà anche un giocatore di Milano. La festa del basket è cominciata.

Share

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

*

Protected by WP Anti Spam

Teinture d'un serpent-tête de la Moldavie, et aussi la teinture d'un Yarrow herbe ordinaire. teinture sur Spirit (vodka) d'une racine de marais d'aira. une excellente façon de se débarrasser de la douleur avec ce bouillon: prendre l'écorce de chêne dans la quantité de 100 grammes, versez un litre Arrosez et faites bouillir pendant 15 minutes. Let's cool, ajouter une tranche de poivre et 2 cuillères à soupe de vinaigre. Il y a une autre recette efficace sur le http://mangopharmacieenligneblog.fr/generique-cialis-en-ligne/ de la douleur dentaire sous la forme de bouillon pour le rinçage: prendre l'écorce d'Aspen 15 grammes et 200 ml d'eau et faire bouillir 5-7 minutes, le refroidissement à la température ambiante et la bouche creuse.

Pour ceux qui superstitieux, peut approcher une telle façon: l'ail Pelé (sur une serviette) mis à un endroit sur une main où le pouls est mis. La main doit être sur le côté opposé de la dent malade.