nov 25, 2014

Pubblicato da in Match - La cronaca | 0 Commenti

Risultati del weekend

ESORDIENTI

TazBoys – Desenzano 15 – 69

Battesimo di fuoco! Inizia l’avventura del campionato 2014/15 e si presenta subito l’ostacolo più difficile da affrontare, la Virtus.  Per intenderci, se fossimo dei ciclisti, il nostro Mortirolo. Loro molto preparati e convinti dei loro mezzi, noi timorosi ed impauriti, con in campo ragazzi alla prima vera partita nella loro vita. 27-0 è il terribile finale del primo quarto. Attoniti, ci sediamo in panchina e, dopo qualche secondo senza parole, ci riprendiamo dallo shock e torniamo in campo, riuscendo ad imbastire qualche azione, ma sempre con il dubbio di essere nel posto sbagliato nel momento sbagliato. La partita prosegue sulla falsa riga del primo quarto, ecco i successivi parziali: 5-6 / 6-21 / 4-15. Questa partita ci deve far capire che dobbiamo rimboccarci le maniche e lavorare sempre con maggior impegno in allenamento. Giovedì 27 a Paitone ore 18.30 prossima partita. Forza Taz Boys!

UNDER13

Vobarno – Valtenesi 84 – 35

Terza giornata di campionato e terza vittoria senza storia per gli under13. Rispetto alle precedenti sfide, i giovanottti faticano a tenere alte concentrazione e precisione nella seconda metà gara. Ora ci attendono due trasferte toste, contro le prime della classe (Real B. e Salò). Vedremo davvero di che pasta siamo fatti.

UNDER14 F

Vobarno – Rezzato 57 – 44

U14 Femminile alla seconda vittoria consecutiva, dopo l’ottima prestazione con Pontevico (prima storica vittoria). Le nostre girls centrano il bersaglio grosso, conquistando un’altra vittoria, imponendosi nella sfida con Rezzato, che si rivela molto più combattuta. Ogni quarto è stato molto equilibrato e grande importanza nell’autonomia della gestione dei momenti cruciali dell’incontro l’ha avuta la nostra panchina. Ogni ragazza entrata in campo ha dato il suo contributo. Il gruppo, sempre più compatto, sta diventando un vero fattore. I parziali: 9-9 / 13-20 / 25-7 / 10-8. Forza ragazze!!!

UNDER14

Desenzano – Vobarno 31 – 91

Seconda vittoria consecutiva anche per gli under14 di coach Zanaglio, che nella sfida contro i pari età di Desenzano dilagano senza lasciare scampo ai padroni di casa. Buone trame offensive e un briciolo di precisione in più in difesa rispetto al solito, consentono ai vobarnesi di tornare da Desenzano, una volta tanto…, con i 2 punti.

UNDER15

Asola – Vobarno 99 – 57

Se sabato scorso avevamo fatto i complimenti all’under15 per l’ottima prestazione tecnica e caratteriale contro Montichiari, questa settimana dovremmo vergognarci di come siamo scesi in campo. Primi due quarti letteralmente inguardabili, molli e imprecisi, distratti e pasticcioni. Asola ringrazia, fa il suo compito e vola a +38 all’intervallo. Partita abbondantemente finita ovviamente, con i nostri che però mostrano di avere ancora un briciolo di orgoglio nella ripresa e iniziano a giocare a pallacanestro. Tardi, chiaramente.

UNDER19

Club28 – Vobarno 97 – 35

Indubbiamente hanno inciso le molte assenze, ma questo non basta a giustificare il pesante passivo, arrivato a causa di 34 palle perse, difesa quasi mai efficace, vagonate di rimbalzi lasciati agli avversari, errori da sotto quasi incredibili. E sì che che all’8’ del primo quarto eravamo sotto di 3 punti e stavamo giocando abbastanza bene. Verso la fine del secondo quarto, i primi cedimenti atletici spengono la luce. I nostri “escono” dalla partita e non vi rientrano più.

Stay tuned!

Share

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

*

Protected by WP Anti Spam

Teinture d'un serpent-tête de la Moldavie, et aussi la teinture d'un Yarrow herbe ordinaire. teinture sur Spirit (vodka) d'une racine de marais d'aira. une excellente façon de se débarrasser de la douleur avec ce bouillon: prendre l'écorce de chêne dans la quantité de 100 grammes, versez un litre Arrosez et faites bouillir pendant 15 minutes. Let's cool, ajouter une tranche de poivre et 2 cuillères à soupe de vinaigre. Il y a une autre recette efficace sur le http://mangopharmacieenligneblog.fr/generique-cialis-en-ligne/ de la douleur dentaire sous la forme de bouillon pour le rinçage: prendre l'écorce d'Aspen 15 grammes et 200 ml d'eau et faire bouillir 5-7 minutes, le refroidissement à la température ambiante et la bouche creuse.

Pour ceux qui superstitieux, peut approcher une telle façon: l'ail Pelé (sur une serviette) mis à un endroit sur une main où le pouls est mis. La main doit être sur le côté opposé de la dent malade.