Kamagra è uno dei migliori farmaci per il trattamento dell'impotenza. Si possono trovare informazioni complete sul kamagra qui http://acquistarecialis.kumquatcialistalks.it/kamagra.html. Dostaka libera l'Italia.
apr 17, 2016

Pubblicato da in Match - La cronaca, Match - Under 16 Femminile | 0 Commenti

Fatemi due bypass perché uno non Basta!!!!

_________________________________________________________________________________

 

56

-

52

POLISPORITVA VOBARNO BASKET

SAN MAURO PAVESE

__________________________________________________________________________Testp

Un match che sin dalle prime battute vedeva le due formazioni pressoché equivalersi, difronte agli spalti gremiti di pubblico, in una gara che valeva probabilmente la testa della classifica e che ha visto opporsi due grandi formazioni in una gara assai combattuta.
Le giovani Vobarnesi, che parevano atleticamente superiori, faticano ad ingranare subito, continuando in un batti e ribatti su i due lati del campo, trovando però buoni punti in velocità e buon gioco offensivo chiudono il primo periodo sotto di una lunghezza, nonostante la tripla di Allodi.

Secondo periodo che vede la difesa delle atlete di casa farsi sempre più aggressiva, con ottimi palloni recuperati anche grazie alla difesa Zon-press messa in campo da coach Gatti, che porta ottimi contropiedi e buoni punti, gira meno l’attacco con tiri spesso forzati e frettolosi, che permettono alle avversarie di recuperare e lanciarsi in contropiede, prontamente fermate dalla difesa Vobarnese, si arriva all’intervallo lungo con divario invariato, sempre un punto fra le due formazioni.

Buonissimo l’inizio di terzo quarto, con le ragazze Voabrnesi che, accortesi dei miss-match difensivi sotto canestro, sfruttano la supremazia fisica, infilando pesanti punti sull’asse Montini-Gasparini, segnando un parziale di 7-1, favorito dalla lotta a rimbalzo della coppia d’oro Cippini-Massara, che lanciandosi su ogni pallone riescono a trovare ottimi secondi e terzi tiri per le compagne, così come Montini, dominante sotto il tabellone. Ancora una volta la difesa delle ragazze valsabbine si mostra più che efficace, ottimo press e recuperi che rilanciano il morale nonostante il fallo tecnico preso da coach Gatti, ed i fischi arbitrali poco ragionati che scatenano ambo i lati, i pesanti malcontenti del pubblico; il periodo si chiude in favore di Vobarno, che si lancia all’ultimo periodo con 6 lunghezze di vantaggio.

Ultimi dieci minuti di gioco vietati ai deboli di cuore, tanti errori per entrambe le formazioni, causa sicuramente la stanchezza, ma la forte difesa ed il cuore delle atlete Vobarnesi non danno nulla per scontato, subiscono e puniscono con un solo obbiettivo, la Vittoria, che inizia a farsi difficile, quando con 2’25″ sul cronometro, le avversarie, distanti solo due lunghezze, subiscono un fallo tecnico fischiato all’accompagnatrice, che manda in lunetta Allodi, ma trovare la concentrazione è difficile e la palla pesa, niente da fare, ci pensa però un Eroica Massara che, nel proseguo dell’azione trova, canestro più fallo, + 5 Vobarno.
Non aiuta l’espulsione per falli di capitan Cadenelli, situazione che da il La per il fallo sistematico delle giocatrici ospiti, con meno di 2′ sul cronometro, ed esaurito il bonus, è lunetta per le atlete Vobarnesi, che però faticano a segnare dalla linea della carità, ottimi però i rimbalzi offensivi strappati come vere gladiatrici da Gasparini, Montini, Cippini e Massara che creano seconde opportunità e fanno scorrere il tempo, sino a 3″ quando Allodi in lunetta, stavolta freddissima, segna tra i fischi del pubblico ospite due liberi pesanti quanto importanti che costringono il coach Pavese al time out per organizzare il brevissimo attacco, schema per la tiratrice, che dall’arco dei 6,76 non va a segno, ed è Vittoria per le leonesse valsabbine.

Una grande vittoria, importante, bella e di carattere che lancia le atlete dei coach Gatti/Davini in vetta alla classifica. Una vittoria nella quale va però dato onore al merito alle ragazze avversarie, autrici di una grande gara,che le ha viste sconfitte solo dopo 40′ di grande battaglia.

Go girls Go!!!

Pol.Vobarno: Gasparini L. 14, Taiola G, Allodi C. 7, Orlando I. 1, Cippini C. 9, Montini S. 8, Butturini M, Massara M. 13, Cadenelli C. (K) 3. Ne: Don I, DeMarchi M, Serdani G.

Share

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

*

Protected by WP Anti Spam