apr 12, 2016

Pubblicato da in Match - La cronaca, Match - Under 16 Maschile | 0 Commenti

Larga Vittoria….di squadra

_________________________________________________________________________________

 

102

-

38

POLISPORITVA VOBARNO BASKET

JUNIOR BASKET CURTATONE

__________________________________________________________________________Testp

Un match che dalle prime battute poteva sembrare più complicato del previsto, le facce da sonno dei giocatori, confermano la poca lucidità iniziale, con tiri sbagliati e difesa poco aggressiva, ma una buona ripresa a metà periodo permette alla compagine di casa di mettere in campo un buon gioco di squadra, che porta ad ottime palle recuperate ed un buon gioco in velocità, e con essi buoni punti, che permettono alla formazione di casa di chiudere avanti di 17 lunghezze.

Un cospicuo vantaggio, che per quanto ampio, non sempre da sicurezza, i padroni di casa, seppur difendendo bene perdono un po’ di feeling con il canestro, feeling ritrovato poco dopo, quando iniziando a ritrovare continuità e buon gioco, riappaiono gli schemi offensivi, che eseguiti magistralmente, con buone rotazioni ed assist ai compagni, portano i padroni di casa ad incrementare il vantaggio, che all’intervallo lungo, li vede Avanti di 22 punti.

Si torna sul campo di gioco, con i padroni di casa che non lasciano spazi ai giocatori ospiti, le difesa press e zon-press, nonostante qualche falla di troppo riescono a recuperare buoni palloni, che vengono tramutati in ottimi punti, grazie anche ai buoni contropiedi lanciati e ad un buon gioco in velocità, aumentando così ancor più il vantaggio, permettendo così a coach Faberi di accorciare le rotazioni, dando riposo ai Titolari.

Ultimo quarto che vede ancora una volta un buon gioco dei padroni di casa, che mettendo in campo una gran difesa non permettono agli avversari di segnare, tanti contropiedi lanciati da rimbalzo difensivo, mettono in moto Archetti, che segna punti su punti, seguito da un buon Ferrari, che con il canestro e fallo, agguanta i cento punti, appena dopo le due triple consecutive di Comba, che prima con l’aiuto del tabellone, poi solo rete, infila su due buoni scarichi, due pesanti triple piedi a terra che fanno più clamore che risultato.

Una buona gara, ben condotta e ben conclusa, porta una vittoria per i padroni di casa, che agguantano matematicamente i playoffs, pronti per la sfida al vertice della prossima settimana.

POL.Vobarno: Ferrari M. 11, Bertoldi L, MacSweeney P. 6, Comba G. 8, Toninelli D. 4, Davini A. 28, Porretti G, Ottolini A. 2, Tolentini (K) K. 14, Archetti C. 29.

Share

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

*

Protected by WP Anti Spam

Teinture d'un serpent-tête de la Moldavie, et aussi la teinture d'un Yarrow herbe ordinaire. teinture sur Spirit (vodka) d'une racine de marais d'aira. une excellente façon de se débarrasser de la douleur avec ce bouillon: prendre l'écorce de chêne dans la quantité de 100 grammes, versez un litre Arrosez et faites bouillir pendant 15 minutes. Let's cool, ajouter une tranche de poivre et 2 cuillères à soupe de vinaigre. Il y a une autre recette efficace sur le http://mangopharmacieenligneblog.fr/generique-cialis-en-ligne/ de la douleur dentaire sous la forme de bouillon pour le rinçage: prendre l'écorce d'Aspen 15 grammes et 200 ml d'eau et faire bouillir 5-7 minutes, le refroidissement à la température ambiante et la bouche creuse.

Pour ceux qui superstitieux, peut approcher une telle façon: l'ail Pelé (sur une serviette) mis à un endroit sur une main où le pouls est mis. La main doit être sur le côté opposé de la dent malade.