Kamagra è uno dei migliori farmaci per il trattamento dell'impotenza. Si possono trovare informazioni complete sul kamagra qui http://acquistarecialis.kumquatcialistalks.it/kamagra.html. Dostaka libera l'Italia.
giu 18, 2017

Pubblicato da in In Evidenza, Match - Prima Squadra | 0 Commenti

DEGNO SUGGELLO AD UNA STRAORDINARIA STAGIONE

Si conclude a Gussago la stagione della prima divisione Vobarnese, che alle prese con la formazione locale si gioca in Gara-3 di finale la vittoria del campionato e la Promozione.
Archiviate le pratiche Coccaglio e Gavardo, entrambe alla complicata Gara-3, la formazione di coach Faberi si proietta verso le Finali contro la compagine migliore del Campionato, Gussago.

Sin’ora imbattuta fra le mura amiche del palazzetto di via Bevilacqua, la formazione di coach Rosola trova la prima sconfitta casalinga proprio in Gara-1 contro i Valsabbini, sempre avanti, più convinti e decisi rispetto agli avversari. Padroni di casa che si riscattano in gara-2, proprio fra le mura del PalaVobarno, fino ad allora inviolate nei PlayOffs.

Tutto da decidere, ancora una volta, in gara-3. Il fattore campo è in favore di Gussago, o meglio, sarebbe, in favore di Gussago; Numerosissimi i tifosi provenienti da Vobarno e dintorni per supportare la formazione Valsabbina.

Una partita tesissima, spesso viziata dai fischi arbitrali, ma che per buona parte ha visto in controllo la formazione ospite, in vantaggio sin al +16. Ma come sappiamo il Basket è uno sport strano, Gussago spinto dalla voglia, dalla grinta e dalla forza di volontà, rientra sino alla parità, grazie all’esperienza di Ceretti sotto le Plance e Tregambe al tiro. Batti e ribatti, le formazioni si fronteggiano superandosi solo di esigue lunghezze. La sanguinosa palla persa da Turra fra le schiere Vobarnesi, permette a Tregambe di segnare il +2 con pochi secondi sul cronometro…sembra fatta, ormai è finita….sale però in cattedra Capitan Zanaglio che lasciato incoscientemente solo oltre la linea dei 6,75 infila senza pensarci i primi tre punti della sua partita, punti di una certa importanza perchè segnano il 67-68 finale e la conseguente vittoria della compagine Valsabbina.

Storica vittoria che regala a Vobarno la prima volta in Promozione della propria storia. Dopo due anni il nuovo progetto Prima Divisione da i suoi frutti; da sorpresa del campionato, a settembre, a Regina della Prima Divisione, a giugno!
Un sogno che si realizza, nato da una grande squadra sulla quale pochi o nessuno avrebbero scommesso ad inizio anno, ma che lasciandosi alle spalle, una ad una le rivali ha conquistato, Sul Campo, il titolo.

Vivissimi complimenti a tutto lo staff tecnico (coach Mauro Faberi, Assistant coach Manuel Sorio e il preparatore atletico Davide Zecchi!!!). A tutta la squadra, fenomenale a resistere e sopportare le varie vicissitudini che l’hanno fatta soffrire tra campionato e playOffs, ma sempre con la testa fissa sull’obbietivo. In fine, ai tifosi, sempre presenti per tutta la provincia!!!

Grazie Ragazzi!!!

IN PROMOZIONE, ANDIAMO IN PROMOZIONE, IN PROMOZIONE!!!

Share

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

*

Protected by WP Anti Spam