Kamagra è uno dei migliori farmaci per il trattamento dell'impotenza. Si possono trovare informazioni complete sul kamagra qui http://acquistarecialis.kumquatcialistalks.it/kamagra.html. Dostaka libera l'Italia.

Storia

Dagli anni ’70 al Dream Team

Dopo i primi timidi tentativi di creare un gruppo di appassionati al basket negli anni ’70, tentativi la cui paternità è attribuita a un manipolo di coraggiosi vobarnesi (ma già su questo punto si incrociano numerose leggende…), la data ufficiale della nascita della Sezione Basket è fissata il 1° settembre 1992.

In precedenza, 4 anni passati a giocare al campetto delle scuole medie avevano contribuito a raccogliere un folto numero di giovani e giovanissimi, che quasi tutti i pomeriggi si ritrovavano per buttare la palla nel cesto. Indimenticabili i pomeriggi di quelle estati, in cui si giocava ininterrottamente dalle 2 alle 6 sotto il sole cocente e i pomeriggi invernali, con le mani rovinate dal freddo!

La prima squadra

A quel punto, i tempi erano maturi, i ragazzi quasi. Con la collaudata tecnica di una squadra di giovani, completata da qualche “esperto a fare da chioccia”, i nostri eroi affrontano nella stagione 1992-93 il primo campionato. I lavori per la costruzione del Palazzetto Comunale non sono ancora ultimati, ma la squadra trova ospitalità a Sabbio Chiese, dove disputa il campionato provinciale CSI. I primi due anni vengono consegnati agli annali con alti e bassi nei risultati, com’è normale che sia. Il terzo anno di partecipazione al campionato CSI si chiude, invece, con un ottimo terzo posto per la nostra compagine.

Nel frattempo, i nostri sono tornati “a casa”, poiché il palazzetto è terminato e il 1994 è l’anno del debutto sul campo vobarnese.

Un’idea stimolante passa per la testa dei nostri dirigenti: affiliare la Sezione alla Federazione Italiana Pallacanestro. Detto e fatto. I ragazzi partecipano al campionato provinciale FIP di 2^ Divisione, vincendolo nel 1998 e salendo di categoria in 1^Divisione, dove nell’annata 1998-99 ottengono un buon 5° posto.

Qualcosa si è rotto, ma la fiamma non è spenta

Il 1999-2000 segna una svolta, nel bene e nel male, nella storia del basket a Vobarno. Per scelte personali (università) o debiti con lo Stato (servizio militare) molti giocatori non continuano l’attività agonistica e la squadra si ritrova con gli effettivi in numero inferiore a quello auspicabile per la disputa di un campionato. La Sezione non iscrive la squadra al campionato e la stagione viene archiviata come un anno di transizione. Un anno senza attività viene percepito dai nostri appassionati dirigenti, come un’eternità. Il 2000 è l’anno della rifondazione.

Si riparte però dal basso, lanciando un progetto a lunghissima scadenza, che ha come attori principali i bambini. Dopo il primo sperimentale corso di minibasket nel 2001, a cui partecipano sette giovincelli, i numeri crescono lentamente, ma inesorabilmente: 12 nel 2002, 15 nel 2003, 18 nel 2004.

Una nuova grande idea: il settore giovanile

Già, il 2004. Il 15 novembre 2004 la Polisportiva Vobarno ritorna nell’anagrafe nazionale della FIP, con la nuova affiliazione alla Federazione. Nel dicembre 2004 una squadra di atleti senior inizia la disputa del campionato provinciale di Seconda Divisione. L’obiettivo principale e, oseremmo dire il significato dell’esistenza, di tale squadra era quello di creare entusiasmo attorno a sé, principalmente presso i più piccoli e porsi come traino per il neonato settore giovanile.

Se l’obiettivo è stato raggiunto, ditelo voi. Mentre scriviamo il nostro settore giovanile conta 85 iscritti al Centro Minibasket e 39 atleti nelle categorie under.

Il 17.11.2005 è il giorno in cui la prima squadra giovanile della Polisportiva Vobarno esordisce in una gara ufficiale di campionato. Manco a dirlo, riportiamo una ben augurante vittoria per la neonata Under13.

Negli anni successivi, le squadre aumentano, il Centro Minibasket si amplia, vengono attivati anche i Progetti Scuola in tutta la Valsabbia.

Vobarno e la passione per il basket al giorno d’oggi

Oggi sono attivi i gruppi Minibasket Scoiattoli e Libellule, Aquilotti e Gazzelle, Esordienti e le squadre agonistiche schierate in questa stagione, 2012-2013 in cui ricorre il Ventesimo di fondazione, sono tre: Under13, Under14 e Under17.

Con grandi sforzi e buonissimi risultati, la società è impegnata anche nei Progetti Scuola nelle Scuole Primarie di Sabbio Chiese, Vestone, Idro e in numerose collaborazioni attive ed efficaci con società cestistiche e centri minibasket (NBB, Salò, Valtenesi, Gavardo, Roè Volciano, Barghe).  Il dialogo e gli obiettivi condivisi da tutti permettono di aumentare costantemente la qualità del lavoro e ampliare la gamma delle attività proposte.

Il futuro sarà dalla nostra parte solo se sapremo coltivare la passione che ci ha spinto fin qui, aprendo le porte delle nostre palestre a chiunque voglia divertirsi insieme a noi e non perdendo mai di vista il punto focale della nostra attività: la crescita di ogni singolo ragazzo.

 

Buon basket a tutti e, come sempre, stay tuned!

Share